Sicurezza e salute sul lavoro Sicurezza sul lavoro

Radiazioni ottiche artificiali

La valutazione del rischio radiazioni ottiche artificiali (ROA) è un documento che verifica, analizza e identifica i livelli di esposizione dei lavoratori che utilizzano attrezzature (sorgenti) in grado di generare ROA. Il rispetto dei limiti di esposizione garantisce una protezione dei lavoratori esposti a ROA dagli effetti nocivi sugli occhi e sulla cute. La valutazione del rischio ROA deve confluire all'interno del Documento di Valutsazione dei Rischi aziendale. Ci occupiamo della redazione della valutazione del rischio di esposizione a radiazioni ottiche artificiali.

Richiedi il servizio
Radiazioni ottiche artificiali

A chi si rivolge

Ditte individuali

Società

Modalità di richiesta/rilascio

Cartacea

Tempo di erogazione

Entro 15 giorni lavorativi

Validità del servizio

4 anni

Documenti necessari

Elenco macchinari / attrezzature

Elenco lavoratori con relativa mansione

Cosa comprende

Sopralluogo dei locali

Elaborazione della documentazione

Domande frequenti


Qual è la scadenza della valutazione ROA?

La valutazione del rischio di esposizione a radiazioni ottiche artificiali deve essere ripetuta con periodicità quadriennale, salvo modifiche aziendali e/o introduzione di nuove fonti di rischio.

Serve aiuto per Radiazioni ottiche artificiali?

Usa il form a lato per inviare un messaggio, il nostro team dedicato ti assiterà per ogni tua richiesta.





    Questo sito è protetto da reCAPTCHA di Google (Riferimenti: Privacy Policy e Termini di servizio)